• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Calendario

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

IL NOSTRO TERRITORIO

   

Sant'Agostino (Sant'Agustin in dialetto ferrarese,Sant'Agustéin in dialetto bolognese, Sent'Agusten in dialetto locale) è un comune italiano di 7.033 abitanti della provincia di Ferrara, ma da sempre legato culturalmente all'area centese, in particolar modo nella frazione di Dosso. Anche il dialetto locale è una variante del dialetto bolognese di area centese. Ha due frazioni, Dosso e San Carlo, e si trova al margine settentrionale del Bosco della Panfilia.

Sant'Agostino è denominata "Città del tartufo" poiché nel territorio comunale, e in particolare nel bosco golenale denominato "Panfilia" di 80 ha, si raccoglie tartufodella varietà più pregiata: Tuber Magnatum Pico.

Sant'Agostino ha due frazioni: Dosso, situato in direzione di Cento sulla statale 255, e San Carlo, in direzione opposta, verso Mirabello.

Sant'Agostino è stato colpito dai terremoti dell'Emilia del 2012, in particolare dalle scosse del 20 maggio che nel comune hanno provocato quattro vittime. La chiesa parrocchiale e il municipio sono stati gravemente danneggiati, in particolare quest'ultimo, tanto da dover essere abbattuto (il tutto ripreso in diretta TV). Nella frazione di San Carlo si è avuto il fenomeno della liquefazione delle sabbie, con rischio di sprofondamento nel suolo di diverse abitazioni.

La frazione o località di Dosso dista 6,40 chilometri dal medesimo comune di Sant'Agostino di cui essa fa parte. Sorge a 16 metri sul livello del mare,  risiedono 1116 abitanti

MAPPA CONFINI COMUNE

La frazione o località di San Carlo dista 2,66 chilometri dal medesimo comune di Sant'Agostino di cui essa fa parte. Sorge a 16 metri sul livello del mare,  risiedono 1713 abitanti